May 13

Grant Scott (per 15 anni art director di Elle e Tatler, ora fotografo) riflette sullo stato dell’editoria, dopo aver parlato con diversi ex colleghi art director. 
C’è una frase lucida e non polemica che dice “le redazioni editoriali sono ora i messaggeri di un messaggio che non capiscono” sottendendo la complessità dell’imparare un linguaggio nuovo. perchè quello è: un linguaggio totalmente nuovo.
In modo molto positivamente americano dice “siamo noi fotografi che dobbiamo continuare a dare input positivi verso la definizione della nostra professione del 21 secolo”

http://unitednationsofphotography.com/2014/05/12/part-3-the-art-of-being-commissioned-understand-the-commissioners-position/